×

    Attenzione

    JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 409

    Bienno

    Bienno (7)

    Giovedì, 25 Maggio 2017 19:57

    Programma Gruppo CAI Bienno

    Scritto da

    Giovedì, 28 Luglio 2016 19:03

    Gita in Dolomiti

    Scritto da

    DISPONIBILE IN DOWNLOAD IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITA' SOCIALI DEL GRUPPO DI BIENNO DEL CAI CEDEGOLO (VEDI SOTTO).

    Vallone del Lagazuoi

    Ferrata Tomaselli – Cascate di Fanes

    Gallerie di guerra del Lagazuoi

     

    SABATO 19 E DOMENICA 20 SETTEMBRE

          

     

    Quota individuale di partecipazione:  110 Euro 

     

    La quota comprende: Viaggio e trasferimenti in autobus gran turismo, trattamento di pensione ¾ in Hotel 4* (merenda, cena, pernottamento, prima colazione, piscina, sauna, bagno turco, ecc.), merenda nel viaggio di ritorno. Per i non soci CAI c’è l’obbligo  dell’assicurazione alla gita (5 €) da versare al momento dell’iscrizione. I soci CAI sono automaticamente assicurati.

     

    L’escursione delle ferrate (Cascate di Fanes – Gallerie di guerra del Lagazuoi - Tomaselli), sarà effettuata a giudizio insindacabile dei capi gita e solo con condizioni meteo ottimali, ed è riservata a escursionisti esperti attrezzati. 

     

    Per informazioni:  

    Roberto Baccanelli: 3495748974        

    Maurizio Pedretti: 3479701344

    Alfio Gineprini: 3486366845        

    Guido Zanella: 3289435113 

    Il Sentiero dei Canyons e delle Cascate di Fanes 

     

    Particolare e facile giro ad anello, ben attrezzato nei brevi tratti necessari, che si può effettuare anche in mezza giornata. E’ il comodo accesso da Cortina alla splendida Valle di Fanes, in uno scenario che sposa l’incantevole verde dei boschi con la vertiginosa parete sud del Taè ed il bel calcare del Col Bechei. Ma soprattutto è una gita attraverso le tumultuose acque del rio di Fanes e delle sue splendide cascate. Letteralmente unico ed imperdibile il passaggio sotto la prima Cascata di Fanes e l’attraversamento del vertiginoso Ponte Alto.

     

    Via Ferrata Tomaselli - Alta Via Veronesi 

    Ferrata degli Alpini – Gallerie di Guerra del Lagazuoi

    Partenza: Passo Falzarego (2110 m), o Col Gallina (2055 m). Arrivo:  Sarè  (1650 m)                      Tempo di percorrenza: ore  5 – 7.00                  Grado di difficoltà:  EEA   Da Facile a Molto Difficile

    Posti di ristoro: Rifugio Lagazuoi, Rifugio Scotoni, Rifugio Capanna Alpina

    Nota: Si valuterà quali effettuare  in funzione di logistica, meteo, difficoltà,  partecipanti. 

                                                

    Vallone del Lagazuoi

    Il punto di partenza dell'itinerario è il Passo Falzarego (2110 m), si prende il sentiero nr. 402 che sale alla Forcella Travenanzes (2435 m), si prosegue sul segnavia 401 fino alla forcella Lagazuoi (2572 m). Giuntivi, sempre sul sentiero nr. 401 si raggiunge (passando a fianco di gallerie e resti di manufatti del 1° conflitto bellico) dapprima la stazione a monte della funivia  e quindi il Rifugio Lagazuoi  (2752  m.). Proseguendo raggiungiamo la Cima del Piccolo Lagazuoi  (2778 m).  Torniamo sui nostri passi fino al Rifugio Lagazuoi, da dove si inizia a scendere lungo il sentiero n. 20 che ci riporta  alla Forcella Lagazuoi , da dove si gode di uno stupendo panorama sul Vallon Lagazuoi e sulle montagne circostanti. (Tofane, Grande Lagazuoi, Cime fi Fanes , ecc). Dalla forcella verso destra sempre col n° 20 scendiamo nel Vallone, passiamo a fianco del Lago Lagazuoi (2194 m) e raggiungiamo la verde conca col Rifugio Scotoni (2040 m). Riprendiamo la discesa per la stradina sterrata o attraverso la pista da sci "Armentarola" e giungiamo al Rifugio Capanna Alpina (1740 m) e da qui a Sarè (1650 m) sulla strada per la Val Badia. 

    Partenza:  Passo Falzarego m 2110  Arrivo:  Sarè m 1650  

    Dislivello:  700 m  circa      Tempo di percorrenza: ore  3 – 5.     Grado di difficoltà: E 

    Posti di ristoro: Rifugio Lagazuoi, Rifugio Scotoni, Rifugio Capanna Alpina

    Nota: chi non volesse effettuare la salita al rifugio Lagazuoi a piedi e risparmiarsi due ore di camminata può usufruire della Funivia che parte anch'essa dal Passo Falzarego (costo 10 Euro circa)

                             

    PROGRAMMA

    Sabato 19 Settembre: 

               Partenza in autobus gran turismo da Bienno-P.za Liberazione ore 06.30. (si raccomanda puntualità)

               Arrivo previsto a san Vito di Cadore alle ore 12 - 12.30 circa.

               Pranzo libero o nei vari ristoranti presenti in paese.

               Sistemazione presso l’Hotel  Ladinia ****  --  Giro escursionistico -- Merenda -- Cena  e pernottamento

    Nota: chi non volesse partecipare all’escursione - ferrata può usufruire della zona Wellness dell’Hotel con

              Piscina,idromassaggio, bagno turco, cromoterapia ecc. compresa nel prezzo (ricordarsi il costume). 

               Oppure fare un giro turistico a Cortina d’Ampezzo.           

    Domenica 20 settembre: 

              Ore 7-7.30 colazione in albergo - Ore 8.00 partenza per Passo Falzarego x escursioni.

              Pranzo al sacco o (per chi lo desidera) presso il Rifugio Scotoni lungo il percorso.

              Arrivo a Sare’ orientativamente entro le 17, dove ci attenderà l’autobus.

              Ritorno a Bienno con sosta per la merenda lungo il tragitto (arrivo previsto ore 23 circa).

     

    Ogni partecipante dovrà essere provvisto di adeguata attrezzatura da escursionismo da media montagna (scarponi, indumenti adeguati, giacca antivento ecc), per i partecipanti alla ferrata (da segnalare al momento dell’iscrizione) anche di imbrago, kit da ferrata e casco. Il percorso ed il programma  potranno subire variazioni a giudizio insindacabile dei capigita, se le condizioni meteo o altri inconvenienti lo richiederanno.

    Le iscrizioni (saranno raccolte presso la sede del Gruppo CAI Bienno il venerdì dalle 20.30 alle 21.30 o direttamente rivolgendosi ai capigita Roberto Baccanelli, Maurizio Perdetti e Gineprini Alfio o ai responsabili del Gruppo) si chiuderanno tassativamente entro il 11 settembre o al raggiungimento dei  posti disponibili.

    All’atto dell’iscrizione và versato un acconto di 50 euro, il saldo della quota durante il viaggio di andata.

    Gli orari ad esclusione di quello di partenza del sabato sono orientativi e potrebbero subire variazioni.

     

    La gita per motivi organizzativi ed economici si svolgerà con qualsiasi condizione meteo.

    Lunedì, 23 Febbraio 2015 18:59

    Programma attività sociali 2015 - Bienno

    Scritto da

     SCIALPINISMO - CIASPOLE

     

    - 17   Gennaio  ore 16.00  luna piena       

    Monte Altissimo m 1703   EMS                   

    Pedretti M.- Pedretti F.

     14-15   Febbraio

    22°  Raduno Scialpinistico della Valgrigna

    Amici di San Glisente

    - 01  Marzo   ore 7.00

    Monte Pora  m 1880   E  MS

    Pedretti M.- Gineprini A.

     

     MANUTENZIONE SENTIERI

    - 18  Ottobre

    Giornata manutenzione sentieri

    coordinatore Diego Salvetti

     

    ESCURSIONISMO - ALPINISMO

     

    - 12  Aprile  ore  8,00

    Dosso del  Cerreto  (m 882)   E

    Morandini U. –  Piantoni B.

    - 25  Aprile  ore 8,00   Coi bambini

    Monte Isola m 600   E

    Balzarini S. -  Gineprini A. 

    - 10  Maggio  ore 7.00

    Cima Capi m 909 - Cima Rocca  m 1090

    E  EEA   Zanella G. - Baccanelli R.

    -24  Maggio  ore  13,00  

    Pranzo sociale Rifugio Crocedomini

    ore 8.00  M.Asino di Bazenina m 2239  E

     Baccanelli R. - Morandini U.

    - 02  Giugno  ore  8.00  Coi bambini

    Diga del Gleno  m 1524   E

    Gineprini A, -  Balzarini S.

    - 07  Giugno  ore  7,00  

    Lago del Barbellino  m 2128   E

    Pedretti M.- Baccanelli R.

    -14  Giugno  ore  7,00  

    Dosso Pasò  m 2575    EE

    Gineprini A, -  Balzarini S.

    - 21  Giugno   ore 7.00

    Raduno sezioni CAI Vallecamonica

    Rifugio Valdajone m 1600

    05  Luglio    ore  7,00

     M. Boia m 2583  M. Bruffione m 2665 

    EE     Zanella G. - Pedretti M.

    19  Luglio   ore  7,00

    Festa Rifugio Valdajone m1600             

    - 25-26  Luglio  ora da definire

    Monte Adamello  m 3539

    Da tutte le Vie  F+ ▲

    Bettoni A. - Pezzotti G.

    Baccanelli R. –  Zanella G

    - 02  Agosto  ore  7,00

    Cima Payer m 3060 - Sentiero dei fiori

    EEA  ▲  Pedretti M.- Pedretti F.

    - 08  Agosto   ore  7.00

    Rifugio Torsoleto  m 2390   E

    Zanella G. - Pedretti M..

    - 22-23  Agosto   ora da definire

    Cima Presanella  m 3558   F+ ▲

    Baccanelli R. –  Zanella G

    - 13 Settembre  ore  7.00 - 8.30

    Festa al Rifugio G Laeng  m 1740  E

    Morandini U. – Piantoni B.

    - 19-20 Settembre  ore  7.00  del 19

    Gita in Dolomiti    E - EEA  ▲

    Baccanelli R.– Gineprini A.- Pedretti G.

    - 11  Ottobre  ore 7.00

    Monte Alben m 2019  EE  EEA 

    Via Normale e Ferrata "Maurizio"

    Zanella G.. - Pedretti M.

     

    REGOLAMENTO:

    E’ consigliabile comunicare anticipatamente la propria partecipazione alle escursioni.

    Tale comunicazione è obbligatoria per la partecipazione alle gite alpinistiche o su ferrata o con pernottamento in rifugio e  per i non tesserati, può essere fatta direttamente presso la sede sociale  o chiamando le persone indicate come capigita, che potranno fornire informazioni sul programma e le caratteristiche dell’escursione. Per i non tesserati sarà richiesto il contributo minimo per l’assicurazione contro infortuni del CAI.

    I partecipanti alle escursioni sono tenuti a rispettare le disposizioni dei capigita, per la propria e la comune sicurezza, senza allontanarsi dagli itinerari previsti. Le gite potranno essere annullate o variate secondo le previsioni meteo a giudizio dei capigita.

    Per le gite alpinistiche o su ferrata (EEA) , indicate dal simbolo ▲  è richiesta adeguata attrezzatura (imbracatura, ramponi, picozza,

    casco, eventuale kit da ferrata, ecc.)

    E’ opportuno chiedere informazioni in merito in caso di dubbio.

    Siamo lieti di incontrarti  e raccogliere la tua adesione alle gite nella nostra sede presso  palestra comunale di Bienno in Via Marconi

    il venerdì  dalle ore 20,30  alle  21,30.

    Il programma è disponibile anche sul sito web:

    Numeri telefonici per informazioni

    Zanella Guido  (capogruppo)    328943511

    Baccanelli Roberto - AE           3495748974

    Fostinelli Lorenzo - AE             3476037801

    Pedretti Maurizio - AE              3479701344

    Salvetti Diego  -  AE I               3355896511

    Gineprini Alfio                           3486366845

    Morandini Uberto                     3333965036

    Balzarini Sabrina                      3283088602

    Piantoni Battistta                      3403289097             

    Pedretti Flavio                          3288755378

    Lunedì, 28 Luglio 2014 11:48

    Gita Sociale in Dolomiti - 20 e 21 Settembre 2014

    Scritto da

     

     

        CLUB ALPINO ITALIANO                                                 GRUPPO CAI BIENNO                                              COMMISSIONE  ESCURSIONISMO

    CEDEGOLO VALLECAMONICA                                             BATTISTINO BONALI           

     

     

                                                      Vallunga – Ferrate Cir e Sass Rigais 

                                           Rasciesa . Rif. Malga Brogles . Adolf Munkel Weg

     

     

    SABATO 20 E DOMENICA 21 SETTEMBRE

     

            

    LA VAL DI FUNES – IL PARADISO ESCURSIONISTICO NELLE DOLOMITI

     

    La Val di Funes è un vero gioiello: piccola, accogliente, verdeggiante, dal  rio di Funes fino agli alpeggi ai piedi dei Monti Pallidi. E' sempre un'emozione vedere improvvisamente gli enormi coni di ghiaia grigia sovrastati da pareti a strapiombo, spuntoni rocciosi e cime che, a seconda dell'ora, assumono un colore  ocra, pallido, rosa o rosso rame.Il sole trasforma le Odle in uno spettacolo di colori. I tre invitanti paesini del fondovalle sono Tiso, San Pietro e Santa Madddalena.  Ottimamente attrezzata per accogliere escursionisti e alpinisti, la Val di Funes, con i suoi innumerevoli sentieri e ferrate, i gioghi montuosi, i suoi circhi glaciali e le sue cime, è un vero e proprio paradiso per gli amanti della montagna.  Non per niente ha dato i natali a Reinhold Messner.

     

     

     

    L’ “Alta Via Adolf Munkel” si snoda ai piedi delle impressionanti pareti nord delle Odle ed è uno dei percorsi dolomitici di maggior prestigio. L’escursione dato il modesto dislivello in salita (200 metri circa), la durata (da un minimo di 4 ad un massimo 6 ore circa) e la comodità del sentiero, è accessibile praticamente a tutti quelli, ragazzi compresi, che vogliono ammirare lo splendido paesaggio delle Odle da vicino.

     

    Quota individuale di partecipazione110

    La quota comprende: Viaggio e trasferimenti in autobus Gran Turismo, trattamento di mezza pensione presso Hotel Villa Emilia*** di Ortisei (cena con bevande, pernottamento, prima colazione), ingresso gratuito alla Piscina “Mar Dolomit” di Ortisei, biglietto salita Funicolare Resciesa, merenda nel viaggio di ritorno. 

    Rimane escluso tutto quanto non specificato. I soci CAI sono automaticamente assicurati.

    Per i non soci CAI c’è l’obbligo dell’assicurazione alla gita (5 € ) da versare al momento dell’iscrizione. 

    Per i partecipanti alla ferrata c’è un aggravio di 10 € dovuto al differenza di prezzo degli impianti di risalita.

     

     

    PROGRAMMA

    Sabato 20 settembre

                Partenza in autobus gran turismo da Bienno-Piazza Liberazione ore 07.00.

               Arrivo previsto ad Ortisei alle ore 12 circa.

               Pranzo libero  a prezzo convenzionato o scontato presso l’Hotel o nei vari ristoranti presenti.

               Sistemazione presso l’Hotel Villa Emilia ***  

               Giro escursionistico in Vallunga  -- Ferrate Piz da Cir II e Gran Cir  

               Cena  e pernottamento

    Nota 1: chi non volesse partecipare all’escursione può usufruire dell’ingresso gratuito alla Piscina 

               “Mar Dolomit” con piscina, idromassaggio, sauna, ecc. compresa nel prezzo.

    Nota 2: Nel caso venisse riaperta la Ferrata Pertini allo Stevia (attualmente chiusa x motivi ambientali)

                Verrebbe effettuata in alternativa a quelle del Cir e del Sass Rigais del giorno seguente.

     

    Domenica 21 settembre

              Ore 7-7.30 colazione in albergo - Ore 8.00 partenza per stazione a valle degli impianti di risalita.

              Escursione Ortisei - Val di Funes  e  Ferrata Sass Rigais 

              Pranzo al sacco o (per chi lo desidera) in uno dei vari rifugi disseminati lungo il percorso.

              Arrivo a Malga Zannes in Val di Funes entro le 17.30, dove ci attenderà l’autobus.

              Ritorno a Bienno con sosta per la merenda lungo il tragitto (arrivo previsto ore 23 circa).

     

    Ogni partecipante dovrà essere provvisto di adeguata attrezzatura da escursionismo da media montagna (scarponi, indumenti adeguati, giacca antivento ecc), per i partecipanti alla ferrata (da segnalare al momento dell’iscrizione) anche di imbrago, kit da ferrata e casco. 

    Il percorso ed il programma  potranno subire variazioni a giudizio insindacabile dei capigita, se le condizioni del tempo o altri inconvenienti lo richiederanno.

     

    Le iscrizioni (saranno raccolte presso la sede del Gruppo CAI Bienno il venerdì dalle 20.30 alle 21.30 o rivolgendosi ai capigita Roberto Baccanelli 3495748974, Maurizio Perdetti 3479701344 e Gineprini Alfio o ai responsabili del Gruppo) si chiuderanno il 12 settembre o al raggiungimento dei  posti disponibili.

    All’atto dell’iscrizione deve essere versato un acconto di 60 €, il saldo della quota durante il viaggio di andata.

    Gli orari ad esclusione di quello di partenza del sabato sono orientativi e potrebbero subire variazioni.

     

    LA GITA PER MOTIVI ORGANIZZATIVI ED ECONOMICI VERRA’ EFFETTUATATA CON QUALSIASI CONDIZIONE METEOROLOGICA

     

     

    ESCURSIONE                                  DIFFICOLTA’         DISLIVELLO               DURATA

     

    Vallunga                                                  E                                                             2÷3 h

    Ferrate Piz da Cir II e Gran Cir           EEA (M-F)3÷4 h

    Val Gardena- Val di Funes                      E                            200 m                       5÷6 h

    Ferrate Sass Rigais                            EEA  (M)                   1000 m                         8 h

     

    L’effettuazione di una o di tutte le ferrate è ancora da stabilire

    La partecipazione alla ferrata Sass Rigais è risevata ad escursionisti dotati di adeguata attrezzatura e ben allenati data la quota 3025 m, il dislivello in salita 1000 m e la lunghezza 8 ore circa.

     

     

     

              

     
    Lunedì, 07 Luglio 2014 00:00

    PROGRAMMA GRUPPO CAI BIENNO

    Scritto da

     

     

    GITE SOCIALI 2014 GRUPPO CAI BIENNO "Battistino Bonali" SEZ. CEDEGOLO VALLECAMONICA

     

    DATA

    ITINERARIO

    DIFFICOLTA'

    CAPIGITA

    13/04/2014

    Dosso del Cerreto m 882

    E

    Uberto Morandini 3333965036 Battista Piantoni 3403289097

    27/4/2014

    Giornata manutenzione sentieri

     

    coordinatore Diego Salvetti 335.5896511

    Fostinelli Lorenzo 3476037801 Gineprini Alfio 3486366845

    18/5/2014

    Monte Alben m 2019

    Via Normale e Ferrata "Maurizio"

    EE

    EEA

    Guido Zanella 328.9435113 Roberto Baccanelli 349.5748974

    25/05/2014

    Laghetti di Mignolo m 2005 Pranzo sociale Rif. Passo Crocedomini

    E

    Guido Zanella 328.9435113 Roberto Baccanelli 349.5748974

    02/06/14

    Valle di Campovecchio (con i bambini)

    E

    Gineprini Alfio 3486366845 Balzarini Sabrina 3283088602

    08/06/14

    Laghi Cupetti m 2295

    da Loveno

    EE

    Maurizio Pedretti 347.9701344 Guido Zanella 328.9435113

    29/06/14

    Laghi del Goglio m 2070 (Val Seriana)

    EE

    Maurizio Pedretti 347.9701344 Guido Zanella 328.9435113

    06/07/14

    Area vasta Valgrigna

    E

    Maurizio Pedretti 347.9701344 Guido Zanella 328.9435113

    13/07/14

    Laghi Cupetti m 2295

    da Loveno (Recupero)

    EE

    Maurizio Pedretti 347.9701344 Guido Zanella 328.9435113

    20/07/14

    Giro dei 5 laghi di Campiglio m 2376

    EEA

    Roberto Baccanelli 349.5748974 Guido Zanella 328.9435113

    03/08/14

    Pizzo Badile Camuno m 2435

    EEA

    Fostinelli Lorenzo 3476037801

    15/08/14

    Corno di Grevo m 2827

    EEA

    Fostinelli Lorenzo 3476037801

    24/08/2014

    Punta di Ercavallo m 3068

    EE

    Roberto Baccanelli 349.5748974

    Guido Zanella 328.9435113

    30 e 31/08/2014

    Pizzo Bernina m 4021

    PD

    Pezzotti Gianfranco

    Bettoni Domenico

    Bettoni Antonio

    14/9/2014

    Pizzo Camino m 2492

    Festa al Rifugio Laeng m 1760

    EE

    E

    Roberto Baccanelli 349.5748974

    Uberto Morandini 3333965036

    20 e 21/9/2014

    Dolomiti

    (da definire)

    E

    EEA

    Roberto Baccanelli 349.5748974

    Maurizio Pedretti 347.9701344

    Gineprini Alfio 3486366845

    5/10/2014

    La Rasega, Passo Ignaga m 2528, Rifugio Lissone

    EE

    Diego Salvetti 335.5896511 Maurizio Pedretti 347.9701344

    19/10/2014

    Giornata manutenzione sentieri

     

    coordinatore Diego Salvetti 335.5896511

                                                                                

                                                                                           SCIALPINISMO

    16/02/2014

    21° Raduno Scialpinistico Valgrigna

    MS

    Guido Zanella 328.9435113

    Roberto Baccanelli 349.5748974

     

     

    REGOLAMENTO: E’ consigliabile comunicare anticipatamente la propria partecipazione alle escursioni. Tale comunicazione è obbligatoria per la partecipazione alle gite alpinistiche o su ferrata o con pernottamento in rifugio e per i non tesserati, può essere fatta direttamente presso la sede sociale o chiamando le persone indicate come capigita, che potranno fornire informazioni sul programma e le caratteristiche dell’escursione. Per i non tesserati sarà richiesto il contributo minimo per l’assicurazione contro infortuni del CAI. I partecipanti alle escursioni sono tenuti a rispettare le disposizioni dei capigita, per la propria e la comune sicurezza, senza allontanarsi dagli itinerari previsti. Le gite potranno essere annullate o variate secondo le previsioni meteo a giudizio dei capigita. Per le gite alpinistiche o su ferrata (EEA) , indicate dal simbolo ▲ è richiesta adeguata attrezzatura (imbracatura, ramponi, picozza, casco, eventuale kit da ferrata, ecc.)

    E’ opportuno chiedere informazioni in merito in caso di dubbio. Siamo lieti di incontrarti e raccogliere la tua adesione alle gite nella nostra sede presso palestra comunale di Bienno in Via Marconi il venerdì dalle ore 20,30 alle 21,30.

     

    Il programma è disponibile anche sul sito web: http://www.caicedegolo.it/index.php?option=com_k2&view=itemlist&task=category&id=23:bienno

     

    Numeri telefonici per informazioni

     

     

    Zanella Guido (capogruppo) 3289435113

    Baccanelli Roberto 3495748974

    Fostinelli Lorenzo 3476037801

    Pedretti Maurizio 3479701344

    Salvetti Diego 3355896511

    Gineprini Alfio 3486366845

    Morandini Uberto 3333965036

    Balzarini Sabrina 3283088602

     

     

    Bienno (BS) - Via Mazzini, 17 Tel. 0364.406141

     

     
    © 2017 CAI Cedegolo. All Rights Reserved. Designed By Digima