×

    Attenzione

    JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 409

    Lunedì, 28 Luglio 2014 11:48

    Gita Sociale in Dolomiti - 20 e 21 Settembre 2014 In evidenza

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)

     

     

        CLUB ALPINO ITALIANO                                                 GRUPPO CAI BIENNO                                              COMMISSIONE  ESCURSIONISMO

    CEDEGOLO VALLECAMONICA                                             BATTISTINO BONALI           

     

     

                                                      Vallunga – Ferrate Cir e Sass Rigais 

                                           Rasciesa . Rif. Malga Brogles . Adolf Munkel Weg

     

     

    SABATO 20 E DOMENICA 21 SETTEMBRE

     

            

    LA VAL DI FUNES – IL PARADISO ESCURSIONISTICO NELLE DOLOMITI

     

    La Val di Funes è un vero gioiello: piccola, accogliente, verdeggiante, dal  rio di Funes fino agli alpeggi ai piedi dei Monti Pallidi. E' sempre un'emozione vedere improvvisamente gli enormi coni di ghiaia grigia sovrastati da pareti a strapiombo, spuntoni rocciosi e cime che, a seconda dell'ora, assumono un colore  ocra, pallido, rosa o rosso rame.Il sole trasforma le Odle in uno spettacolo di colori. I tre invitanti paesini del fondovalle sono Tiso, San Pietro e Santa Madddalena.  Ottimamente attrezzata per accogliere escursionisti e alpinisti, la Val di Funes, con i suoi innumerevoli sentieri e ferrate, i gioghi montuosi, i suoi circhi glaciali e le sue cime, è un vero e proprio paradiso per gli amanti della montagna.  Non per niente ha dato i natali a Reinhold Messner.

     

     

     

    L’ “Alta Via Adolf Munkel” si snoda ai piedi delle impressionanti pareti nord delle Odle ed è uno dei percorsi dolomitici di maggior prestigio. L’escursione dato il modesto dislivello in salita (200 metri circa), la durata (da un minimo di 4 ad un massimo 6 ore circa) e la comodità del sentiero, è accessibile praticamente a tutti quelli, ragazzi compresi, che vogliono ammirare lo splendido paesaggio delle Odle da vicino.

     

    Quota individuale di partecipazione110

    La quota comprende: Viaggio e trasferimenti in autobus Gran Turismo, trattamento di mezza pensione presso Hotel Villa Emilia*** di Ortisei (cena con bevande, pernottamento, prima colazione), ingresso gratuito alla Piscina “Mar Dolomit” di Ortisei, biglietto salita Funicolare Resciesa, merenda nel viaggio di ritorno. 

    Rimane escluso tutto quanto non specificato. I soci CAI sono automaticamente assicurati.

    Per i non soci CAI c’è l’obbligo dell’assicurazione alla gita (5 € ) da versare al momento dell’iscrizione. 

    Per i partecipanti alla ferrata c’è un aggravio di 10 € dovuto al differenza di prezzo degli impianti di risalita.

     

     

    PROGRAMMA

    Sabato 20 settembre

                Partenza in autobus gran turismo da Bienno-Piazza Liberazione ore 07.00.

               Arrivo previsto ad Ortisei alle ore 12 circa.

               Pranzo libero  a prezzo convenzionato o scontato presso l’Hotel o nei vari ristoranti presenti.

               Sistemazione presso l’Hotel Villa Emilia ***  

               Giro escursionistico in Vallunga  -- Ferrate Piz da Cir II e Gran Cir  

               Cena  e pernottamento

    Nota 1: chi non volesse partecipare all’escursione può usufruire dell’ingresso gratuito alla Piscina 

               “Mar Dolomit” con piscina, idromassaggio, sauna, ecc. compresa nel prezzo.

    Nota 2: Nel caso venisse riaperta la Ferrata Pertini allo Stevia (attualmente chiusa x motivi ambientali)

                Verrebbe effettuata in alternativa a quelle del Cir e del Sass Rigais del giorno seguente.

     

    Domenica 21 settembre

              Ore 7-7.30 colazione in albergo - Ore 8.00 partenza per stazione a valle degli impianti di risalita.

              Escursione Ortisei - Val di Funes  e  Ferrata Sass Rigais 

              Pranzo al sacco o (per chi lo desidera) in uno dei vari rifugi disseminati lungo il percorso.

              Arrivo a Malga Zannes in Val di Funes entro le 17.30, dove ci attenderà l’autobus.

              Ritorno a Bienno con sosta per la merenda lungo il tragitto (arrivo previsto ore 23 circa).

     

    Ogni partecipante dovrà essere provvisto di adeguata attrezzatura da escursionismo da media montagna (scarponi, indumenti adeguati, giacca antivento ecc), per i partecipanti alla ferrata (da segnalare al momento dell’iscrizione) anche di imbrago, kit da ferrata e casco. 

    Il percorso ed il programma  potranno subire variazioni a giudizio insindacabile dei capigita, se le condizioni del tempo o altri inconvenienti lo richiederanno.

     

    Le iscrizioni (saranno raccolte presso la sede del Gruppo CAI Bienno il venerdì dalle 20.30 alle 21.30 o rivolgendosi ai capigita Roberto Baccanelli 3495748974, Maurizio Perdetti 3479701344 e Gineprini Alfio o ai responsabili del Gruppo) si chiuderanno il 12 settembre o al raggiungimento dei  posti disponibili.

    All’atto dell’iscrizione deve essere versato un acconto di 60 €, il saldo della quota durante il viaggio di andata.

    Gli orari ad esclusione di quello di partenza del sabato sono orientativi e potrebbero subire variazioni.

     

    LA GITA PER MOTIVI ORGANIZZATIVI ED ECONOMICI VERRA’ EFFETTUATATA CON QUALSIASI CONDIZIONE METEOROLOGICA

     

     

    ESCURSIONE                                  DIFFICOLTA’         DISLIVELLO               DURATA

     

    Vallunga                                                  E                                                             2÷3 h

    Ferrate Piz da Cir II e Gran Cir           EEA (M-F)3÷4 h

    Val Gardena- Val di Funes                      E                            200 m                       5÷6 h

    Ferrate Sass Rigais                            EEA  (M)                   1000 m                         8 h

     

    L’effettuazione di una o di tutte le ferrate è ancora da stabilire

    La partecipazione alla ferrata Sass Rigais è risevata ad escursionisti dotati di adeguata attrezzatura e ben allenati data la quota 3025 m, il dislivello in salita 1000 m e la lunghezza 8 ore circa.

     

     

     

              

     
    Letto 5915 volte Ultima modifica il Domenica, 31 Agosto 2014 09:14

    © 2017 CAI Cedegolo. All Rights Reserved. Designed By Digima